Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Approvata la vendita dei brevetti Nortel al gruppo guidato da Apple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

I giudici dei tribunali statunitensi e canadesi hanno approvato la vendita dei brevetti Nortel a Rockstar, consorzio guidato da Apple che comprende anche Microsoft, Rim e Sony. Non è ancora stato definito quando avrà luogo la cessione.

Anche Google aveva tentato l’acquisizione offrendo 900 milioni di dollari ma da sola non era riuscita ad affrontare l’acquisto di tutti i brevetti. Quando Rockstar, il gruppo guidato da Apple, ha formulato l’offerta, Google ha tentato di alzare la posta ma si è dovuta fermare, per ragioni poco note, ad una cifra molto inferiore ai 4,5 miliardi di dollari con cui il gruppo si è aggiudicato l’asta.

L’azione commerciale non può evitare tutti gli aspetti normativi, compresa un’investigazione da parte dell’antitrust per verificare se l’operazione sia anticoncorrenziale. Le preoccupazioni maggiori riguardano l’uso dei brevetti sulla connessione wireless.

Via | Electronista

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.