Giudice Federale nega ad Apple la richiesta di un processo abbreviato nei confronti di Samsung

Un giudice federale ha negato la richiesta da parte di Apple di un processo accelerato nei confronti di Samsung  nel caso di violazione di alcuni brevetti. “La Corte accetta la richiesta di Samsung per la quale Apple non ha dimostrato di aver subito notevoli danni che giustifichino un processo abbreviato“.

Queste le parole che avrebbe detto il giudice Lucy Koh della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della California che Apple “era consapevole della violazione da almeno un anno già mentre era impegnata nelle trattative con Samsung ed in questo modo la società ha avuto tutto il tempo necessario per considerare possibili azioni legali nei confronti di quest’ultima”.

Apple ha recentemente depositato una richiesta di ingiunzione per bloccare l’importazione e la vendita di diversi dispositivi mobili di Samsung che includono il Samsung Galaxy ed il DROID charge definiti “copie” dei prodotti Apple.

Via | BGR


Un giudice federale ha negato la richiesta da parte di Apple di un processo accelerato nei confronti di Samsung  nel…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.