App Store

Gigwalk, ora è possibile guadagnare soldi attraverso il melafonino

Se guadagnare attraverso il vostro dispositivo, magari mentre si fa shopping oppure durante una passeggiata o una vacanza poteva sembrare un’eresia, oggi è possibile. E’ da qualche tempo disponibile in AppStore Gigwalk, un’applicazione sociale che permette di guadagnare attraverso un serie di compiti che vengono proposti agli utenti e che, se svolti in maniera corretta frutterà loro un guadagnano reale.

Il sistema dell’applicazione è molto semplice, attraverso dei normali tragitti quotidiani svolti dagli utenti, il sistema prevede di verificare, aggiornare o migliorare le informazioni che utilizzano la geolocalizzazione, si può andare dall’aggiungere ai dati di un ristorante il menu e le carte di credito accettate, al controllare la segnaletica stradale semplicemente fotografando i punti di interesse. Il passo successivo consiste nella spedizione di queste foto e il terzo nell’attesa delle scelte. Sì, perché se le immagini si dimostrano meritevoli, Gigwalk pagherà le informazioni ottenute in base alla loro importanza.

Questo sistema di social geotagging, se così si può definire, promette di far realizzare guadagni che vanno da qualche dollaro (3 o 4 in genere) fino a 90 dollari per compito realizzato, il che, considerando che in fin dei conti lo sforzo è davvero minimo, non è affatto male.

Tutte le transazioni sono assicurate attraverso il sistema PayPal, quindi di sicura affidabilità. Anche TomTom, azienda leader nella navigazione, per esempio, si avvale proprio di Gigwalk per aggiornare le proprie mappe.

Nei primi 6 mesi della versione beta dell’app, la paga più alta è stata di 2,173 dollari per 277 “gig” completati correttamente.

E’ presto per dire se potrà evolversi in qualcosa di veramente redditizio ma chi sa che non diventi, con i futuri aggiornamenti, il lavoro del futuro!

Purtroppo se siete già corsi in AppStore a scaricare quest’applicazione senza nemmeno finire di leggere queste poche righe avrete gia scoperto che Gigwalk non è ancora supportata in Italia, confidiamo però, vista la continua crescita del progetto, che questo possa accadere a breve.

Via | DownloadBlog.it

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!