Notizie

I risultati del terzo trimestre 2011 di Apple superano le previsioni degli analisti!

Ieri mattina le azioni Apple hanno raggiunto un massimo storico, e 47 analisti sono stati interpellati circa le previsioni sui guadagni della società californiana. Tuttavia i risultati per l’ultimo trimestre, pubblicati durante la conference call, si sono dimostrati essere di gran lunga maggiori delle previsioni fatte degli analisti.

I risultati del terzo trimestre del 2011 appena rilasciati, stupiscono con  20,34 milioni di iPhone venduti (142% rispetto allo scorso anno), 9,25 milioni di  iPad (+183%), 7,54 milioni di iPod (-20%) e 3.950.000 Mac (+14%) . Tutto questo sommato ai 28,57 miliardi di dollari di fatturato fa registrare un profitto netto trimestrale di 7,31 miliardi dollari.

“Siamo entusiasti di offrire il nostro miglior trimestre di sempre, i ricavi sono aumentati dell’82% ed i profitti del 125%” ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple. “In questo momento, siamo molto concentrati ed entusiasti di rilasciare iOS5 e iCloud ai nostri utenti questo autunno.”

“Siamo estremamente soddisfatti della nostra prestazione che ha guidato il flusso trimestrale di cassa operativo di 11,1 miliardi dollari, con un incremento del 131%  anno su anno”, ha affermato Peter Oppenheimer, CFO di Apple.“Guardando avanti al quarto trimestre fiscale del 2011, ci attendiamo un fatturato dicirca $ 25 miliardi di dollari e ci aspettiamo che profitti diluiti per azione di circa5,50 dollari.”

Via | TiPb

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!