Notizie

Adobe sponsorizza seminari per migliorare la vostra abilità di fare fotografie con l’iPhone

Nonostante non corra proprio buon sangue tra Apple e Adobe (problemi con il Flash player, Java non più presente di default su OS X con Lion…) quest’ultima ha intenzione di aiutare i possessori di iPhone a scattare foto migliori con i propri dispositivi, sponsorizzando una serie di eventi denominati Photoshop & You, in corso dal 23 luglio al 6 agosto a San Francisco.

Se vi trovate in zona, non perdetevi le varie attività organizzate; ce n’è per tutti i gusti: seminari, laboratori, dibattiti e chi più ne ha, più ne metta.

In particolare, nella giornata di venerdì 29 luglio, potrete avere l’opportunità di ascoltare l’autore di iPhone Obsessed (libro molto apprezzato in merito alla fotografia con il melafonino), Dan Marcolina e Knox Bronson, il fondatore di P1xels. L’argomento trattato è intitolato “Phone Art: The Exploding Digital Inevitable in Technology, Technique, and Culture”.

Oltre al momento teorico, dove si discuterà della grande comunità di fotografi uniti da questi dispositivi multifunzione (leggasi smartphones) e dell’impatto che le applicazioni hanno sul lavoro finale dell’utente, ci sarà anche un interessantissimo mobile photo walk, ovvero una bella passeggiata per il centro dove potrete partecipare armati di iPhone, accompagnati da Marcolina e Bronson.

Unica imposizione: vietate le fotocamere tradizionali!

Potete iscrivervi all’evento (del tutto gratuito) seguendo questo link; per il calendario completo degli eventi, invece, cliccate qui.

Via | Cult of Mac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!