Rumors

China Times – nuove previsioni per il lancio di iPhone5 e iPad 3

Nuovi report e nuove previsioni che riguardano il lancio sul mercato dell’iPhone di quinta generazione e sul prossimo modello di iPad3. Questa volta a parlare è il China Times che, secondo le proprie indagini, prevede il lancio di iPhone 5 entro la seconda settimana di Settembre, per quanto riguarda il prossimo iPad bisognerà invece attendere fino al prossimo autunno.


Per quanto riguarda lo smartphone di casa Apple, sempre secondo il  China Times, verranno inizialmente distribuite “solo” 4 milioni di unità, 400 mila delle quali sarebbero già in produzione per una fase di prova. Se così fosse, Apple potrebbe presentare il suo melafonino, insieme al rilascio definitivo di iOS5,  in un evento di Settembre, mese solitamente dedicato alla presentazione dell’iPod Touch. Differente la sorte dell’ iPad3, che si vocifera possa essere un iPad HD. Secondo i rapporti la produzioni e di conseguenza la commercializzazione non avverrà almeno fino a questo autunno a causa della carenza di componenti necessari alla messa a punto del device.

I report di China Times, fonte considerata vicina ad Apple, non sono i soli ad ipotizzare queste date di lancio, poco tempo fa, infatti, anche Reuters si era espressa a riguardo, presupponendo un lancio entro la prima metà di Settembre con la produzione avviata già a Luglio. Si fanno dunque sempre più insistenti le voci e i rumors che girano attorno ai nuovi prodotti Apple, vedremo chi alla fine avrà avuto ragione e chi no. Certi, come sempre, che Apple ancora una volta ci stupirà.

 

Via | Mac Rumors

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!