Se siete frustrati dal fatto che Apple non ha intenzione di rilasciare un Mac con un modulo 3G integrato, che vi dia la possibilità di navigare in mobilità senza modem esterni, non disperate. Apple potrebbe avere in mente ben altro, infatti, grazie a questa nuova tecnologia, potremmo collegarci in Wi-Fi fino a Km di distanza da tutti i dispositivi compatibili.

L’IEEE, l’organizzazione che regola tutti gli standard Wi-Fi, ha appena pubblicato ufficialmente, i nuovi standard per la prossima generazione di Wi-Fi, denominata IEEE 802,22.

A quanto pare, utilizzando delle frequenze che fino a poco tempo fa erano monopolizzate dalle trasmissioni televisive analogiche, l’IEEE 802,22 darà la possibilità di trasferire dati ad una velocità massima di 22 Mbps fino ad una distanza di 100 chilometri.

Naturalmente, i nuovi standard in corso di pubblicazione sono molto diversi dall’hardware attualmente utilizzato, quindi, si dovrà attendere un pò prima di vedere questa tecnologia integrata nei nostri dispositivi. Di certo con la pubblicazione delle specifiche ufficiali, il Super Wi-Fi, ha fatto un grosso passo avanti nel diventare realtà.

Via | CultofMac