Notizie

Gli Apple Store non autorizzati si diffondono anche fuori dal territorio cinese!

Sicuramente avrete seguito la vicenda dei fake Apple Store cinesi, dal momento che, qui su iSpazio, l’argomento è stato trattato diverse volte; dunque, sapete anche che stanno davvero spopolando e che sono sempre pieni di gente. Ora, mi credereste se vi dicessi che punti vendita della mela non autorizzati – come era facile prevedere – stanno spuntando come funghi anche negli Stati Uniti?

Come potete notare dalla foto qui sopra, si vede lontano un miglio che l’Apple Story è l’ennesimo clone malriuscito di un negozio authorized (anzi, diciamo proprio che non gli somiglia per niente). Attenzione, però: non è il solo su territorio statunitense!

La compagnia di Cupertino, infatti, si è rivolta alla corte di Brooklyn, New York, ed ha iniziato una causa contro una cinquantina di store fasulli. Dettagli su quest’azione legale saranno diffusi nei prossimi giorni e, ovviamente, vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

Nel frattempo, però, desideriamo sottoporre alla vostra attenzione un confronto tra il punto vendita fake newyorkese nella foto in alto e quello made in China di Kunming.

La differenza, come si può vedere, è abissale! Aveva proprio ragione un commentatore cinese quando ha scritto su Techweb che…

Le cose shanzai degli Americani non sono buone come quelle dei Cinesi.

Le immagini sono state prese dal sito AppleInsider e un ringraziamento va a Morn.

Via | Penn Olson

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!