Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Rumors

Il prossimo iPhone potrebbe essere ‘Universale’ con il supporto alle reti GSM e CDMA

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come tutti saprete Apple ha lanciato due differenti modelli di iPhone per supportare le reti GSM e quelle CDMA. Il prossimo melafonino potrebbe essere Universale con un modulo apposito che consentirebbe di utilizzare entrambe le tipologie di rete.

L’iPhone 5 dovrebbe montare un modulo Qualcomm attualmente già adottato su iPhone 4 CDMA ed iPad 2, per poter diventare un ‘World Phone’. Questo permetterebbe ad Apple di ridurre i costi di produzione e lanciare un unico modello sul mercato, senza quindi dover attuare la stessa distinzione vista per iPhone 4.

Il modulo chiamato Gobi e sviluppato da Qualcomm potrebbe essere la soluzione che l’azienda di Cupertino adotterà sul nuovo terminale che, secono alcuni log inviati da uno sviluppatore a TechCrunch, sarebbe in fase di test con sistema operativo iOS 5.

In America la tecnologia CDMA viene apprezzata da tempo grazie all’operatore Verizon, mentre nel resto del mondo è ancora poco, se non per nulla, utilizzata.

Via | iPhoneHacks

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.