Come tutti saprete Apple ha lanciato due differenti modelli di iPhone per supportare le reti GSM e quelle CDMA. Il prossimo melafonino potrebbe essere Universale con un modulo apposito che consentirebbe di utilizzare entrambe le tipologie di rete.

L’iPhone 5 dovrebbe montare un modulo Qualcomm attualmente già adottato su iPhone 4 CDMA ed iPad 2, per poter diventare un ‘World Phone’. Questo permetterebbe ad Apple di ridurre i costi di produzione e lanciare un unico modello sul mercato, senza quindi dover attuare la stessa distinzione vista per iPhone 4.

Il modulo chiamato Gobi e sviluppato da Qualcomm potrebbe essere la soluzione che l’azienda di Cupertino adotterà sul nuovo terminale che, secono alcuni log inviati da uno sviluppatore a TechCrunch, sarebbe in fase di test con sistema operativo iOS 5.

In America la tecnologia CDMA viene apprezzata da tempo grazie all’operatore Verizon, mentre nel resto del mondo è ancora poco, se non per nulla, utilizzata.

Via | iPhoneHacks