Curiosità

Un torneo di Angry Birds dal vivo per sconfiggere la crisi

Nel comune di Pescopagano, in provincia di Potenza, i cittadini si sono inventati un modo veramente innovativo per scongiurare la possibile cancellazione del comune che l’ultima manovra finanziaria aveva inizialmente previsto: un torneo di Angry Birds dal vivo!

I cittadini si sono organizzati ricostruendo gli scenari del famosissimo gioco della Rovio e invitando tutti a partecipare, un po’ per divertimento un po’ per dare più visibilità al loro piccolo comune. La prima edizione dell’iniziativa, che si è tenuta l’11 Agosto, sembra aver riscosso un grande successo tanto da convincere gli organizzatori a chiedere alla casa finlandese produttrice del gioco, l’autorizzazione alla fornitura dei materiali ufficiali per mettere in piedi una manifestazione in piena regola. Rovio per ora non ha ancora concesso l’autorizzazione ma di sicuro saranno rimasti colpiti dall’intraprendenza di questa comunità.

Nel primo torneo hanno utilizzato dei palloni al posto degli uccellini arrabbiati che venivano scagliati contro i castelli riprodotti in polistirolo e ai maialini verdi, fatti in cartapesta. Nonostante la ricostruzione “casereccia”, l’idea è piaciuta ed è stata già fissata la data del secondo torneo che si terrà tra circa 46 settimane.

Collegandovi al sito della manifestazione potete visualizzare tutte le informazioni, le modalità di partecipazione e le novità di questa divertente iniziativa.

[Via | Corriere Della Sera]

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!