Notizie

Samsung tenta di bloccare le vendite di iPhone 5 anche in Europa!

Pochi giorni fa riportammo in un articolo l’intenzione di Samsung di bloccare la commercializzazione di iPhone 5 in Corea, o come minimo rallentarne il lancio per cercare di recuperare terreno nei confronti di Apple. Secondo un giornale Coreano, Samsung vorrebbe vietare la commercializzazione del nuovo iPhone anche in Europa.

Samsung Electronics avrebbe deciso di procedere legalmente contro il colosso di Cupertino anche sul mercato europeo, secondo quanto riportato dal quotidiano coreano  Maeil Business Newspaper. La società coreana non ha voluto però commentare le questioni legali attualmente in corso.

Come per la causa legale in Corea, iPhone utilizzerebbe brevetti riguardanti le tecnologie wireless di proprietà di Samsung e mai concessi in licenza. Per questo motivo la società sudcoreana chiederà in tribunale il blocco delle vendite degli smartphone Apple.

La mossa arriva dopo che Apple ha ottenuto il blocco delle vendite dei tablet Samsung in Germania, di alcuni modelli di smartphone in Olanda e provocato sostanziali ritardi alle vendite del tablet in Australia. Samsung dopo la sconfitta in Germania ha dichiarato di voler adottare tutte le opzioni legali a disposizione.

Apple non commercializza un nuovo iPhone da più di un anno e Samsung sta lentamente colmando il gap tecnologico che c’era con la società californiana, tramite i suoi smartphone Galaxy. Se la commercializzazione del nuovo iPhone venisse proibita in Europa, questo effetti devastanti per l’economia di Apple, molto più che in Corea.

Via | Reuters

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!