Rumors

Un report di China Unicom conferma che l’iPhone 5 supporterà il 4G (21Mbps HSPA+) | Rumor

Notizie scottanti questo pomeriggio: una ultim’ora arrivata dal blog giapponese Macotakara riporta che Cina Unicom ha confermato, nel corso di una presentazione al Macworld Asia 2011, che l’iPhone 5 supporterà l’HSPA+ (detta anche 4G). Questa offrirà una velocità di trasferimento di 21 Mbps (fino a 7.2Mbps reali).

In molti hanno sperato che il prossimo iPhone potesse supportare lo standard 4G/LTE, i cui test sono portati avanti da un gran numero di vettori, ma le voci hanno sempre suggerito che Apple avrebbe atteso che il chip fosse di dimensioni e consumi energetici tali da soddisfare le esigenze di Cuepertino. La mela morsicata è stata storicamente conservatrice nei confronti delle più recenti tecnologie di trasmissione dati cellulare, basti pensare al primo iPhone che venne rilasciato come EDGE, nonostante molte altre aziende stessero già introducendo la tecnologia 3G.

L’unica cosa che resta da capire è se effettivamente il prossimo melafonino presenterà un modulo adatto e se, soprattutto, i carriers dei vari paesi saranno in grado di offrire connessioni di tale velocità. Attualmente negli USA solo AT&T e T-Mobile (che non avrà l’iPhone in concessione) offrono il servizio HSPA+, una via di mezzo tra 3G e LTE. Verizon, i cui chip montati già su iPhone 4 supportano connessioni a 14,4Mbps, probabilmente non riuscirà a coprire in tutti gli States una tale velocità di connessione dati (attualmente arriva solo a 3,3Mbps).

La prossima settimana, durante la presentazione del prossimo iPhone, vedremo se le parole di China Unicom, partner di Apple per la vendita di melafonini in Cina, si dimostreranno veritiere. Ricordiamo che anche China Mobile e China Telecom stanno lavorando duramente per assicurare la capacità di offrire tale dispositivo ai propri utenti.

Via | MacRumors

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!