Humor

Will It Blend? Anche il nuovo iPhone 4S finisce nel frullatore di Tom Dickson [Video]

Per chi non lo conoscesse, Will It Blend è un programma a dir poco folle in cui il presentatore, Tom Dickson, fa fuori gli oggetti più disparati con l’aiuto del suo super frullatore. Purtroppo per iPhone 4S è giunto anche il suo turno, vediamo il video “shoccante” della sua distruzione. Sconsigliamo (ironicamente) la visione ad un pubblico sensibile nonché ai deboli di cuore.

Anche il nuovo melafonino viene tritato in men che non si dica. Ricorderete che il “simpatico” presentatore era riuscito a tritare già diversi dispositivi della mela morsicata come iPhone 3G, iPhone 4 iPad ed iPad 2. Ma non si diletta solo con questi, Tom Dickson è famoso per aver frullato un’infinità di oggetti con un frullatore dai poteri miracolosi.

Ecco il video della distruzione di iPhone 4S in cui il presentatore approfitta per presentare l’app ufficiale del programma e ironizza sul nuovo sistema di assistente vocale Siri che, come vedrete, è “integrato” anche nel suo frullatore:

Per chi non avesse capito, il presentatore chiede al frullatore (voce elettronica maschile) di tritare il melafonino che, di tutta risposta (voce elettronica femminile), chiede se si è certi di volerlo fare. Il frullatore comunica che sta per cominciare, mentre l’assistente vocale dell’iPhone avverte che si sta per commettere un grave errore.

Simpatica scenetta che molti di voi, compreso me, considereranno una vera follia. Se non lo ritenete abbastanza folle, potete scaricare anche l’applicazione ufficiale dall’App Store.

[app_467706979]

Concludiamo con un caloroso suggerimento: Don’t Try This At Home!

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!