Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Secondo Andy Rubin Apple riuscirà a cavarsela perché il DNA di Jobs è nelle persone che ci lavorano
Notizie

Secondo Andy Rubin Apple riuscirà a cavarsela perché il DNA di Jobs è nelle persone che ci lavorano 

Andy Rubin, vicepresidente di Google e cofondatore di Android, durante la conferenza AsiaD ha parlato, oltre che di  Ice Cream Sandwich e del Samsung Galaxy Nexus, anche del futuro di Apple e di Siri. Secondo Rubin la società californiana se la caverà bene anche nell’era post Jobs.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tra i tanti argomenti trattati, Andy Rubin ha infatti espresso la sua opinione sulle sorti di Apple, ora che ha perso il suo fondatore e mentore Steve Jobs. Rubin sostiene che “il DNA di Apple è nelle persone che camminano tra gli uffici della società, è una forte combinazione di arti e scienze informatiche e non è cambiata con la morte di Steve. Quella combinazione di creatività e computer science è ancora lì. Apple sarà privata della leadership di Steve, ma adesso è tempo che gli altri ragazzi accelerino”.

Rubin esprime anche la sua opinione riguardo l’assistente personale Siri, e ritiene che un dispositivo con cui dialogare risulti abbastanza invadente, dimenticando che potrebbe invece diventare una preziosa opportunità per alcune persone con difficoltà sensoriali.

Andy Rubin è stato un ingegnere della Apple dal 1989 al 1992, ma poi ha continuato a lavorare per General Magic, uno spin off della stessa società. Ora è vicepresidente della sezione ingegneria a Google e cura lo sviluppo di Android e degli smartphone Nexus.

Via | Phonearena

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.