Apple ha sempre avuto un occhio di riguardo per l’ecologia ed i nuovi brevetti presentati, confermano l’interesse verso le energie alternative e la realizzazione di dispositivi sempre più ‘green’. Due brevetti presentati all’ufficio Patent and Trademark degli Stati Uniti illustrano un nuovo modello di batterie ad idrogeno.

Il brevetto denominato  “Parallel Fuel Stack Architecture” riguarda l’architettura di una pila a combustibile, che illustra in particolar modo il collegamento fra le varie celle. Apple illustra quindi la disposizione delle celle combustibili in parallelo fra loro, collegate tramite un bus di energia.

Il secondo brevetto “Reduced-Weight Fuel Cell Plate”, riguarda l’utilizzo di acciao inox nella fabbricazione di celle a combustibile a idrogeno. Siccome il peso è il vero limite di questa tecnologia, Apple ha pensato ad un’architettura monopolare più leggera e più economica di quella bipolare attualmente in commercio. Il brevetto spiega il principio per il quale ricavare energia elettrica da un combustibile come l’idrogeno o un composto contenente idrogeno.

Apple ha depositato già altri brevetti che riguardano le batterie per la prossima generazione di dispositivi. Ricordiamo ad esempio il progetto per migliorare l’efficienza delle batteria tramite l’utilizzo di Jelly rolls  avvolte in un sacchetto di alluminio, di cui vi parlammo già in un articolo.

Via | AppleInsider