Notizie

Apple brevetta le “Sim Card virtuali”

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nelle scorse ore Appleha pubblicato un nuovo brevetto relativo alle “Sim Card virtuali”, il disegno sottostante spiega meglio come funzioneranno questa nuova tecnologia.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Guardando il brevetto si evince che queste nuovi chip virtuali dovrebbero sostituire quelli fisici attraverso un router NFC che collegandosi alla rete fornirebbe la lista degli operatori che offrono  questo servizio.

Nel 2010 si era presentata l’ipotesi dell’utilizzo di una ipotetica SIM virtuale, ma gli operatori minacciarono di boicottare la commercializzazione dell’iPhone se Apple avesse implementato questa miglioria nel suo nuovo melafonino.

Se Apple riuscisse a mettere d’accordo gli operatori telefonici si potrebbero creare dispositivi molto più sottili degli attuali iPhone e iPad.

Fonte | iClarified

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.