Notizie

iPhone esplode su un volo di linea australiano: aereo costretto ad atterraggio di emergenza [AGGIORNATO X2]

Ancora problemi per la batteria di iPhone. Questa volta il problema non è l’autonomia scarsa che la contraddistingue nonostante l’aggiornamento a iOS 5 e successivamente iOS 5.0.1, ma un vero e proprio incidente, che avrebbe potuto crear danni a cose e persone.


Su un volo di linea australiano, un iPhone 4 si è surriscaldato a tal punto da richiedere l’intervento dello staff a bordo. Al momento dello scoppio il telefono avrebbe emesso un forte bagliore di colore rosso, sicuramente dovuto alla fiammata, e in seguito l’emissione di un fumo denso, per intenderci, quello che si sprigiona quando si brucia la plastica.

Prontamente, la compagnia REX (Regional Express) ha raffreddato il telefono con un estintore.

Il volo era partito da Lismore ed era diretto a Sydney, nessuno dei passeggeri è stato ferito ma c’è stato molto spavento. Gli enti locali hanno provveduto a far atterrare l’aereo prima della destinazione prestabilita, mentre la Apple, interpellata per dare una spiegazione all’accaduto, non ha fornito al momento alcuna risposta.

Le batterie al litio sono state classificate materiali pericolosi e a rischio. Cambieranno i materiali in futuro?

 

AGGIORNAMENTO: Chiediamo scusa per l’imprecisione di questo articolo: l’iPhone in questione non era un 4S, ma un 4
AGGIORNAMENTO X2: Non è chiaro se sia iPhone 4 o 4S, purtroppo le fonti indicano tutte modelli diversi.

Via | Yahoo! News

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button