Notizie

Apple aumenta il vantaggio su Android nell’utilizzo, quest’ultimo scende sotto di Java ME

Un paio di report pubblicati oggi rivelano che Apple iOS abbia aumentato, nel mese di novembre, il vantaggio su Android in quanto a utilizzo, confermando il trand già emerso lo scorso mese. Symbian rimane invece il sistema operativo più utilizzato a livello globale.

Grazie ai dati di Statcounter global, un servizio mobile di analisi rintracciato da tre milioni di siti, si nota che iOS nel novembre 2011 ha rappresentato per quasi un quarto i sistemi operativi mobili, passando da 23,48 per cento di ottobre al 24,21 per cento nel mese di novembre, mentre Android scende marginalmente da 22,11 parti per cento al 21,9 per cento.

Il successo di iOS per molti analisti è dato dal lancio di iPhone 4S che ha venduto quattro milioni di unità  durante il weekend di lancioSymbian è rimasto il sistema operativo mobile leader con una quota del 30,95 per cento (rispetto al 29,84 per cento di ottobre), mentre BlackBerry OS ha registrato un’altra perdita, passando dal 9,49 di ottobre al 8,44 per cento sempre a novembre.

Net Applications, un’altro servizio che raccoglie dati da 40.000 siti web, dipinge un quadro diverso, ma le differenze relative tra gli OS sembrano confermare i risultati Statcounter Global. Secondo Net Applications infatti, sia iOS e Android avrebbero perso quote nel mese di novembre, circa 7 a testa.

Via | 9to5mac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!