Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Quanti soldi genera ogni dipendente degli Apple Store?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La società californiana, con la sua rete di oltre 300 store sparsi in tutto il mondo e i suoi volumi di vendita da record, fa sicuramente molta invidia ai concorrenti del settore. Un ulteriore motivo sarà certamente rappresentato dai dati che raccolti da Horace Dediu, secondo il quale ogni dipendente degli Apple Store genera – ogni ora – l’incredibile cifra di 278 dollari. Tuttavia, nonostante questi importanti numeri, Apple non è altrettanto generosa con i suoi dipendenti, riconoscendo a volte dei salari pari a 9 dollari l’ora.

Grazie agli immensi profitti generati attraverso la propria catena di negozi, la società di Cupertino è in grado di annoverare tra i suoi innumerevoli record, anche quello relativo al fatturato per dipendente. Secondo le analisi pubblicate da Asymco infatti, Apple è in grado di generare dei volumi ben superiori a quelli di altri importanti aziende, come ad esempio Tiffany che pure vende gioielli (3.070 dollari a piede quadrato) o  Best Buy che guadagna 880 dollari. Ogni dipendente  della mela consente invece ad Apple di fatturare 1,8 milioni di dollari l’anno e di avere un ricavo di 430mila dollari.

Tuttavia, sempre secondo le analisi di Dediu, i dipendenti non vengono ricompensati come dovuto dal momento che in USA il salario medio è di 22 $, con punti di minimo di 9 dollari per gli assistenti di vendita.

Certo è anche vero che non bisogna giungere a conclusioni affrettate circa le politiche retributive adottate da Apple, ne tanto meno gridare subito allo scandalo. Infatti, non bisogna dimenticare le varie spese che la società deve affrontare per la gestione di questi negozi, vedi canoni di affitto, spese di marketing, manutenzione e logistica. Certamente però siamo sicuri che qualcosa di più potrebbe essere fatto

Via |PCmag

 

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.