Concorrenza

Microsoft vuole costruirsi i telefoni in proprio, Apple rules?

Il valore azionario di Nokia è salito del 3% dopo le affermazioni del presidente Danske Bank, la maggiore banca della Danimarca, che afferma che Microsoft sia in procinto di acquistare la divisione smartphone di Nokia.

PUBBLICITÀ

Il portavoce di Nokia ha smentito la notizia, dicendo che “la voce gira da tempo senza fondamento”. In realtà, è da un po’ che si parla di una possibile acquisizione e il primo a sollevare quest’ipotesi è stato Eldar Murtazin, un giornalista di un blog Russo, che di solito è ben informato sulle mosse della casa Finlandese. La “voce senza fondamento”, come la definisce il portavoce di Nokia sembra sia veriteria, poichè l’ennesima conferma arriva dal mondo bancario. La trattativa d’acquisizione dovrebbe avere un prezzo stimato di circa 19 miliardi di dollari, e la Danske Bank ha anche accennato ad una data approssimativa, ovvero nel primo semestre del nuovo anno.

Questa è la nuova moda, dopo l’acquisizione di Motorola da parte di Google sembra che adesso tocchi a Nokia. Questo permetterebbe di sfruttare meglio i dispositivi, un po’ come accade con iOS, ma Samsung e HTC non ne risentirebbero molto visti i pochi dispositivi equipaggiati con Windows Phone.

Che ne pensate? Credete che Nokia con Windows Phone potrebbe essere un serio pericolo per le vendite di iOS e Android?

Via | Tom’s Hardware

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button