Notizie

O l’iPhone o la vita, un polacco minaccia un italiano sul treno in corsa

Un giovane di Correggio, Emilia Romagna, in viaggio su un Intercity diretto a Milano, è stato intimidito da un polacco per farsi consegnare il suo iPhone. L’uomo l’ha minacciato con una pistola puntatagli alla tempia.

PUBBLICITÀ

Il convoglio in quel momento si trovava tra Modena e Parma, e i protagonisti della rapina sono Mariusz Rudzik, 31enne polacco disoccupato e incensurato, e Serhiy Dyachyna, ucraino 25enne. L’uomo polacco, all’altezza di Reggio Emilia si è avvicinato ad una coppia di ragazzi minacciandoli con una pistola calibro 8mm per avere l’iPhone 4 che un ragazzo 28enne stava utilizzando in quel momento. Successivamente il polacco si è allontanato scortato dal complice che faceva da sentinella.

Subito dopo aver consegnato il telefono la vittima ha chiamato la Polizia, che successivamente ha catturato i due malviventi nella stazione di Parma. Alla vista delle Forze dell’Ordine i due rapinatori hanno tentato di fuggire e di sbarazzarsi dell’arma, ma il tutto invano. Fortunatamente per le due vittime non c’è stata nessuna conseguenza grave, se non lo spavento dovuto alla pistola.

Via | IlSitodiModena

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button