PUBBLICITÀ
Concorrenza

Microsoft paga i negozianti per consigliare i Windows Phone ai propri clienti

Secondo Paul Thurrott, dello staff di WindowsItPro, i piani di marketing di Microsoft e Nokia per la promozione dei nuovi Windows Phone nel 2012 prevedono accordi con i negozianti di smartphone, per far si che i clienti acquistino i dispositivi del colosso di Redmond.

Microsoft e Nokia avrebbero stanziato un budget di 200 milioni di dollari per promuovere i nuovi Windows Phone e sarebbero disposte a pagare i negozianti tra i 10-15 $ per ogni dispositivo Windows Phone 7 venduto, a seconda di quante unità è riuscito a vendere il negoziante.

L’obiettivo di Microsoft è quindi chiaro: bisogna convincere gli utenti statunitensi a scegliere il proprio sistema operativo mobile e bisogna evitare che Apple e Google continuino a crescere inesorabilmente. La strategia di marketing intrapresa da Micrsoft e Nokia è davvero aggressiva, e se confermata potrebbe realmente influire sulle vendite degli smartphone nei prossimi mesi.

Via | WindowsItPro

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button