App ID errato

QuasiDisk è un’utile applicazione presente nelll’App Store indicata come un file manager. In realtà questa però permette di effettuare il tethering con i nostri iDevice senza pagare costi aggiuntivi, come spesso accade con alcuni operatori come Vodafone. Vediamone il funzionamento.

App ID errato

Da quando è stato introdotto in IOS il tethering 3G molti operatori sono corsi ai ripari facendo pagare dei costi aggiuntivi a tutti coloro i quali utilizzano il proprio abbonamento dati mobile per effettuare il collegamento ad internet di un Mac o un Pc tramite iPhone o iPad 3G. Molto spesso questo implica enormi costi aggiuntivi che vengono ingiustificatamente addebitati a coloro i quali abilitano il tethering sul proprio iDevice.

Grazie a QuasiDisk e ad un procedimento che andremo a vedere di seguito scopriremo come collagare il nostro Mac al nostro dispositivo IOS (iPhone o iPad 3G appunto) senza pagare costi aggiuntivi.

Il procedimento deve essere seguito passo dopo passo come descritto:

  • Per prima cosa ovviamente dovete scaricare QuasiDisk dall’App Store;
  • Ora con il vostro Mac andate nelle impostazioni Wifi(basta cliccare sull’icona in alto a destra) e scegliete “Crea Network”;
  • Ora scegliete il nome che preferite e la password di sicurezza se ne volete una; fatto ciò, cliccate su Crea;
  • Ora con il vostro iPhone connesso in 3G andate nelle impostazioni Wi-Fi e connettevi alla rete che avete precedentemente creato;
  • Fatto ciò aprite QuasiDisk, cliccate sull’icona in basso al centro (l’icona wirelless) e impostate la casella “Porto” con il valore 5100; premete DONE e abilitate l‘FTP Server;
  
  • Adesso andate sul vostro Mac nelle Impostazioni Network -> Wi-Fi e cliccate su Avanzate;
  • Ora andate nella scheda Proxy e spuntate le caselle accanto a Web Proxy (HTTP) e Socks Proxy impostando l‘HTTP su 6666 e il Socks su 5050. Infine cliccate su Ok e poi Applica.
  • Ora siete connessi con il vostro Mac grazie al vostro iPhone/iPad senza dover pagare costi aggiuntivi. Per verificare che sia tutto giusto collegatevi su www.whatismyip.com sul vostro Mac e sul vostro iDevice e controllate che effettivamente l’IP sia lo stesso. Se tutto è stato fatto correttamente avrete lo stesso indirizzo IP.

Il nostro consiglio è quello di scaricare l’applicazione finchè disponibile sull’App Store visto che questo trucchetto verrà presto scoperto da Apple e di conseguenza l’applicazione verrà eliminata dallo Store.

Per rendere il procedimento ancora più chiaro vi lascio ad una breve video-guida in inglese che ne mostra il funzionamento:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

QuasiDisk è disponibile sull’App Store, è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad, richiede l’iOS 5.0 o successive ed è localizzato in Italiano e Inglese.

AGGIORNAMENTO: L’applicazione, come c’era da aspettarsi, è stata appena rimossa dall’App Store.