Una sentenza potrebbe vedere Android violare alcuni brevetti chiave di Apple e influenzare il destino delle altre cause in corso

30/01/2012

La decisione presa dal tribunale di Chicago in merito alla controversia tra Apple e Motorola potrebbe influenzare il destino di tutte le cause in corso tra la società di cupertino ed i suoi competitors.

Pare, infatti, che il giudice Richard Posner abbia interpretato una API che andrebbe ad infrangere un brevetto Apple e che riguarderebbe la stragrande maggioranza dei dispositivi Android presenti sul mercato. Pare, quindi, che la situazione possa essere ben più seria delle infrazioni, tutto sommato veniali, fin qui riscontrate nei terminali Android (pensiamo ad esempio alla gallery immagini sui dispositivi Samsung) fixabili con un semplice aggiornamento software. Indiscrezioni dicono che la stessa HTC abbia già riscontrato tale violazione e che stia attendendo solo il pronunciamento della corte per poi trovare un accordo con Apple.

Questa sentenza, nell’immediato, potrebbe essere un problema solo per Motorola in quanto non costituirebbe una infrazione automatica per tutti i terminali Android, ma è chiaro che, una eventuale sentenza a favore della casa della mela costituirebbe una fondamentale merce di scambio in tutte le controversia legali che Apple sta intraprendendo in quest’ultimo anno, non ultima, la più dura, con il colosso coreano Samsung.

Via | Electronista

La decisione presa dal tribunale di Chicago in merito alla controversia tra Apple e Motorola potrebbe influenzare il destino di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.