App Store

Reckless Racing 2 disponibile in App Store

Reckless Racing 2 (AppStore Link)

Nome:

Reckless Racing 2
2,29

Categoria:

Giochi

Dopo la lunga attesa Reckless Racing 2 è finalmente approdato sul nostro App Store. Il seguito dell’ottimo predecessore si presenta molto migliorato con nuovi percorsi molto più dettagliati e molti nuovi veicoli.

In questo titolo troveremo 18 nuovi bolidi da provare, dai meno performanti ai veri mostri della strada. Potremo misurarci su diverse tipologie di percorsi e metterci alla prova sia su asfalto che su fanghiglia e ghiaia.

Potremo scegliere la modalità Carriera che permette di raccogliere gara dopo gara e piazzamento dopo piazzamento il denaro necessario all’acquisto e l’aggiornamento delle vetture, oppure potremo misurarci in modalità Arcade cercando di superare le 40 sfide disponibili.

Inoltre avremo la possibilità di misurarci con i nostri amici grazie alla modalità Evento Singolo, scegliendo la competizione che riteniamo più opportuna per sfida.

Ecco le caratteristiche di questo titolo:

  • Possibilità di personalizzare al massimo il veicolo, dai pneumatici alle parti interne o la carrozzeria;
  • Ottima grafica e realismo delle piste e dei percorsi;
  • Titolo migliorato appositamente per iPhone 4S ed iPad 2 su cui risulta davvero molto fluido;
  • Classifiche online ed auto fantasma scaricabili;
  • Multiplayer online su Internet
  • 17 personaggi, inclusi i preferiti da Reckless Racing 1
  • 5 layout di controllo con posizione dei pulsanti personalizzabili
  • Possibilità di scegliere di visualizzare le traiettorie ottimali di percorso durante la gara, mini mappe ed altro.

Reckless Racing 2 è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad.Richiede l’iOS 4.0 o successive.

A breve presenteremo un’approfondita recensione su questo nuovo titolo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button