Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il Direttore della sicurezza di Xbox LIVE lascia Microsoft dopo 17 anni di lavoro
Notizie

Il Direttore della sicurezza di Xbox LIVE lascia Microsoft dopo 17 anni di lavoro 

Un giorno dopo il suo 17° anniversario con Microsoft, il direttore della sicurezza di Xbox LIVE Stephen “StepTo” Toulouse si dimetterà dalla sua posizione attuale senza nessuna destinazione futura.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Toulose dice:

“Il 16, vado direttamente giù a Dallas per vedere la mia famiglia. Poi vado a JocoCruiseCrazy! Non ho altri piani, oltre questi. Sono un agente libero!”

Secondo il futuro ex-manager la divisione è amichevole. E ‘stato un dipendente Microsoft per poco meno di 18 anni, a partire dall’11 aprile 1994 all’età di 21 anni.

Microsoft ha rilasciato il seguente commento:

“Come sapete, dopo oltre 17 anni alla Microsoft, Stephen Toulouse ha deciso di lasciare l’azienda. Ringraziamo Stephen per i suoi anni di contributi e gli auguriamo tutto il meglio. Non abbiamo i dettagli riguardo ad un potenziale successore di Toulouse in questo momento, ma possiamo assicurare che la squadra di Xbox LIVE continuerà il suo lavoro per contribuire a garantire un’esperienza più sicura su Xbox LIVE per i nostri quasi 40 milioni di soci”.

Qualche giorno fa abbiamo parlato in un articolo dell’assunzione di un menbro del team di Xbox LIVE da parte di Apple, chi sa cge anche Stephen Toulouse non venga ammaliato dalla fortunata azienda di Cupertino.

Via | Engadget

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.