L’Apple Store del Grand Central Terminal di NY ha portato ad un aumento di vendite generalizzato

07/02/2012

Il Metropolitan Transportation Authority (MTA) di New York ha dichiarato un aumento di vendite per tutte le attività presenti al Grand Central Terminal successivamente all’apertura dell’Apple Store, a metà dicembre.

Il ristorante “Michael Jordan’s The Steak House”, situato proprio di fronte all’Apple Store, ha avuto un aumento delle vendite pari a circa il 7 % nelle ultime tre settimane. Il co-proprietario del ristorante, Peter Glazier, ha dichiarato inoltre che l’aumento delle vendite non dipende dal fatto che il negozio Apple abbia sostituito un altro ristorante, ma è stato determinato dall’aumento del flusso di clienti che circola ora nella zona.

In un primo momento, gli altri affittuari del Grand Central Terminal non erano soddisfatti degli accordi che la società MTA (ente che gestisce il Central Terminal stesso) aveva preso con Apple, in virtù del prezzo di affitto più vantaggioso per la società di Cupertino. La MTA si era giustificata col fatto che, secondo le sue analisi, l’apertura di un Apple Store avrebbe portato ad un maggiore afflusso di clienti al centro con conseguente aumento di guadagni per tutti gli altri affittuari.

Ebbene, le cose stanno andando proprio in questo modo e la scommessa di MTA sembra dare i primi risultati.

Via | MacRumors

Il Metropolitan Transportation Authority (MTA) di New York ha dichiarato un aumento di vendite per tutte le attività presenti al…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.