Rumors

Rogers e BCE hanno già una Apple TV nei loro laboratori? | Rumors

Ancora nuovi rumors compaiono sul web riguardanti la nuova TV di Apple. Questa volta si parla di due compagnie, Rogers e BCE, che avrebbero già tra le mani il nuovo prodotto e lo starebbero testando con controlli vocali e nuove gestures con le mani.

Secondo il The Globe And Mail Apple è attivamente alla ricerca di nuove partnerships con BCE Inc. e Rogers Communications per il lancio della nuova TV. Queste voci suggeriscono che l’azienda di Cupertino non sia alla ricerca di una o più compagnie, ma di un vero e proprio partner con conoscenze nel campo del wireless e della banda larga.

Il giornale riporta inoltre che nei laboratori di Rogers e BCE ci sia già una Apple TV e che la stiano testando con Siri tramite il controllo vocale e sfruttando anche delle nuove gestures con le mani (si parla di una tastiera che compare sullo schermo).

Queste funzioni serviranno per migliorare l’esperienza dei consumatori e per avere un maggiore controllo della TV. Ci sarà la possibilità di connettersi con Facebook e Twitter e di avviare videochat tramite l’apposita videocamera.

Non si conoscono bene le fonti da cui ha preso le informazioni The Globe And Mail riguardo soprattutto alle hand-gestures ed al controllo vocale. Resta il fatto che in Canada è il giornale nazionale più diffuso e credibile.

Via | Macrumors

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!