Stufi di aspettare una soluzione dall’iPhone Dev Team state cercando un tool di sblocco SIM per iPhone 4 e iPhone 4S? Gli hacker cinesi del ChinaSnow Dev Team dicono di esserci riusciti con uno strumento hardware di loro invenzione!

Una notizia che forse non riguarda direttamente l’Italia, essendo tutti gli iPhone venduti sulla penisola privi dei fastidiosi SIM e operator-lock, ma che tocca certamente gli utenti Apple degli altri paesi nonché i nostri concittadini acquirenti di un iPhone all’estero.

Il team cinese che si fa chiamare ChinaSnow Dev Team ha infatti annunciato di avere sviluppato un tool hardware in grado di rimuovere le limitazioni di SIM e operatore applicate a iPhone 4 e iPhone 4S.

Il metodo di sblocco è stato chiamato TPSIM e consiste nell’interposizione di questo strumento tra la micro-SIM e il lettore di SIM di iPhone vero e proprio grazie ad un porta-scheda modificato, dinamica molto simile a quella utilizzata dal conosciuto e famoso Gevey SIM.

Di seguito una lista delle caratteristiche del TPSIM unlock:

  • Plug and play, non serve il jailbreak
  • Nessuna necessità di chiamare il 112 dopo l’attivazione
  • Supporta il 3G, l’EDGE, gli MMS e Facetime
  • Supporta iPhone 4S con baseband 1.0.11, 1.0.13 e 1.0.14
  • Supporta iPhone 4 con baseband 1.59.00, 2.10.04, 3.10.01, 4.10.01
  • Non annulla la garanzia del terminale – non è necessaria nessuna modifica hardware
  • Porta SIM modificato robusto e duraturo
  • Lo sblocco funziona su tutte le reti
  • Utilizza il chip originale F981 per un consumo bassissimo

Non ancora disponibile, il team cinese ha però aperto i preordini del prodotto. Il costo dello strumento è di 84,95 dollari americani e dovrebbe essere disponibile per la consegna a partire dalla fine di questo mese.

Ricordiamo, in ogni caso, che non c’è alcuna garanzia che questo TPSIM unlock funzioni effettivamente e che quindi sarebbe quantomeno opportuno aspettare qualche feedback prima di effettuare un avventato preordine.

Via | iDownloadBlog