Epic Games: Unreal Engine 4 verrà svelato entro la fine di quest’anno!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Unreal Engine 4 sarà mostrato quest’anno e lascerà a bocca aperta! Il motore di Epic, che dovrebbe essere la tecnologia di base di moltissimi videogiochi sviluppati negli anni a venire, potrebbe avere un “profondo effetto” sullo sviluppo di videogiochi.


Mark Rein, vicepresidente delle vendite di Epic, ha dichiarato che “La gente resterà sconvolta entro la fine dell’anno quando vedrà l’Unreal Engine 4 in azione e percepirà quale profondo impatto è destinato ad avere.” In precedenza, Rein aveva anche dichiarato a CVG che il nuovo motore grafico è già stato messo alla prova su “piattaforme di cui non si può fare il nome”.

L’Unreal Engine 4 però non sarà solo per desktop e PC, ma anche per dispositivi mobili. La software house ha intenzione di realizzare una versione del proprio motore dedicata a smartphone e tablet, in tempi più rapidi rispetto a quanto fatto con la versione attuale.

Il fondatore di Epic Games Tim Sweeney, infine, ha rilasciato dichiarazioni molto interessanti: per arrivare a una simulazione della realtà quasi perfetta servirà una potenza di calcolo 2000 volte maggiore rispetto all’hardware attualmente in commercio. Il tutto ricordando, ha affermato lo sviluppatore, “che l’occhio umano opera come una fotocamera da 30 megapixel, e non può percepire frame rate oltre i 72 fps”.

Visto il successo avuto a oggi dall’attuale versione dell’Unreal Engine, che è quasi uno standard ed è stato impiegato da un numero invidiabile di titoli di primo piano come i due capitoli di Infinity Blade e Batman (per citarne i più popolari), è con prevedibile trepidazione che si attende di scoprire cosa abbia in serbo per noi Epic.

Via | BitTech

L’Unreal Engine 4 sarà mostrato quest’anno e lascerà a bocca aperta! Il motore di Epic, che dovrebbe essere la tecnologia di base…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.