Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tim Cook: 37 milioni di iPhone venduti? Un risultato discreto!
Notizie

Tim Cook: 37 milioni di iPhone venduti? Un risultato discreto! 

Tim Cook, il successore di Steve Jobs alla guida di Apple, davanti alla platea della sala conferenze di Goldman Sachs, ha sarcasticamente definito come “discrete” le vendite che hanno visto la casa di Cupertino riuscire a vendere 37 milioni di iPhone nel primo trimestre dell’anno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

 

Agli occhi di Tim Cook questo dato, seppur soddisfacente, rappresenta infatti, solo il 9% dell’intera fetta rappresentata dal settore della telefonia mobile e che Apple, ovviamente, vorrebbe poter continuare ad espandere. Il CEO di Apple, davanti ad una sala piena di risate per questa stravagante dichiarazione ha spiegato, inoltre, come lo scopo della sua compagnia sia quello di fare i migliori prodotti del mondo.

Lo scorso anno, Apple ha ricevuto 13 miliardi di dollari di entrate provenienti dalla Cina. Si stima che il 25% del mercato smartphone globale dovrebbe provenire dalla Cina e dal Brasile nei prossimi 3 anni e Apple sta aumentando la sua attenzione su questi due mercati. Le osservazioni di Cook sulla crescita di iPhone sono state complessivamente molto ottimistiche e hanno espresso in modo chiaro come Apple non stia guardando alle singole quote di mercato di Samsung e Google, ma stia rivolgendo le proprie attenzioni all’intero settore della telefonia mobile.

Cook si è soffermato, inoltre, sul coinvolgimento di Apple con i carrier cinesi attraverso i quali è possibile ricevere gratuitamente un iPhone attraverso la sottoscrizione di abbonamenti in modo che tutti i potenziali acquirenti possano permettersi l’acquisto del nuovo terminale della mela.

Chiunque, vuole il miglior prodotto“, ha detto Cook, sottolineando come per Apple il prodotto sia la “cosa fondamentale“. Cook ha aggiunto che “l’iPhone ha introdotto la gente a un marchio di cui non aveva mai sentito parlare prima“. Come fu per l’iPod, l’iPhone sta alimentando un effetto sinergico per il marchio Apple. Numerosissima è, infatti, la clientela che una volta effettuato l’acquisto di un prodotto Apple considera l’acquisto anche di altri prodotti della mela. Questo costituisce, indubbiamente, uno dei maggiori punti di forza della casa di Cupertino.

Via | CultofMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.