Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il ragazzo, il militare e l’iPod “di guerra” ritrovato
Notizie

Il ragazzo, il militare e l’iPod “di guerra” ritrovato 

Incredibile storia di un iPod che ritorna al suo legittimo proprietario, un militare statunitense, che lo aveva spedito a casa dall’Iraq senza però averne più notizie.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


WFMY2, un canale televisivo di Greensboro, in North Carolina, ci racconta proprio questa curiosa storia. Venice Curtis, militare impegnato in missione nel medio oriente arabo, aveva portato con sé un iPod per ascoltare musica e fare foto. Volendo riportarlo a casa, lo spedì alla sua abitazione, in Louisiana, senza però mai riceverlo: l’iPod era stato perduto nel viaggio!

A quel punto, il soldato decise di comprarne un altro per Natale. Non sapeva che, nel frattempo, il quattordicenne Dalton Williams – mentre era in una sala d’attesa di un ospedale del North Carolina – aveva ritrovato proprio il suo iPod. Il ragazzo ha identificato il proprietario grazie al contenuto del lettore multimediale e, dopo averne parlato col padre, ha rintracciato Curtis rispedendogli l’oggetto insieme ad una lettera con i sentiti ringraziamenti di un ragazzino patriottico.

Il militare, intervistato dai media locali, ha detto di aver apprezzato la restituzione dell’oggetto, ma ancor di più la lettera d’accompagnamento!

Via | TUAW

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.