Notizie

Una nuova falla nella sicurezza di iOS permette l’accesso al rullino fotografico con l’iPhone bloccato

Pochi giorni fa avevamo riportato la scoperta effettuata dal team iPhone Islam nella quale veniva mostrata una falla nella sicurezza di iOS. Tramite un serie di operazioni, non proprio semplicissime, era possibile infatti accedere alla rubrica, effettuare chiamate e spedire messaggi da un iPhone bloccato con un codice. Il sito web Cult of Mac ha riportato un nuovo bug presente sui nostri dispostivi.

Tale falla permette di accedere al rullino fotografico del dispositivo, aggirando la richiesta del codice di sblocco dell’iPhone. La dimostrazione è stata fatta su un iPhone 4 con iOS 5.0.1 ma è altamente possibile che esista anche sui modelli precedenti e sull’ultimo iPhone 4S.

La segnalazione di tale falla proviene dai ragazzi di iPatch che tramite il loro sito online forniscono servizi di riparazione nel Regno Unito per i dispositivi iOS. Tuttavia il processo non è pratico in quanto richiede l’accesso diretto alla batteria dell’iPhone. L’accesso alla batteria del nostro dispositivo richiede il giusto cacciavite per rimuovere le viti inferiori e procedere con la rimozione della cover posteriore.

Basterà rimuovere la batteria e ricollegarla. Al riavvio del dispositivo, premendo due volte il tasto Home si potrà accedere al rullino fotografico che questa volta non sarà vuoto ma permetterà di visualizzare tutte foto presenti sul nostro dispositivo. Vale la pena notare che questo metodo non dà accesso a tutti gli album della fotocamera.

Via | Redmonpie

 

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!