China Mobile ha confermato il prossimo lancio su larga scala di una rete mobile dotata di standard TD-LTE (Time Division LTE), rete simile e compatibile al classico LTEIl più grande operatore del mondo con 655 milioni di clienti, ha annunciato la distribuzione di 20.000 stazioni LTE entro la fine del 2012, che aumenteranno a 200.000 entro la fine del 2013. 

Apple non è stata in grado di attrarre molto gli utenti dell’enorme China Mobile, anche se l’operatore cinese afferma di avere oltre 10 milioni di utenti di iPhone sulla sua rete. Il presidente di China Mobile, Wang Jianzhou ha anche rivelato che in precedenza aveva avviato colloqui con Apple per produrre un iPhone TD-LTE in grado di collegarsi sulla sua rete, già nel lontano Settembre dello scorso anno.

Apple, secondo quanto detto da Jianzhou, è molto ottimista sui piani di China Mobile riguardanti lo standard TD-LTE. L’iPad 3 di Apple potrebbe avere un’antenna LTE, e la stessa antenna potrebbe fare il suo debutto nella prossima generazione di iPhone entro la fine dell’anno.

Apple è certamente in attesa dei chipset LTE più efficienti disponibili sul mercato, così come attende la diffusione per le reti LTE prima di lanciare dispositivi dotati di questa tecnologia.

Via | Electronista