Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Gli inviti di Apple rubano la scena a Google, impegnata nella presentazione al MWC
Notizie

Gli inviti di Apple rubano la scena a Google, impegnata nella presentazione al MWC 

Non c’è dubbio, i dirigenti di Apple sanno sempre come e quando muoversi e anche ieri non hanno perso occasione per dimostrarlo al mondo intero. Questa volta hanno agito con una tattica nuova, camuffata dietro un semplice invito.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Normalmente l’azienda di Cupertino invia gli inviti per i propri eventi 7 giorni prima della data di una presentazione. Questa volta invece l’invito è arrivato con 8 giorni d’anticipo. Una casualità? Una mancanza d’attenzione? Assolutamente no.

Infatti gli inviti per iPad 3 sono stati inviati proprio mentre a Barcellona, in occasione del Mobile World Congress, Eric Schmidt si trovava sul palco per spiegare al pubblico le caratteristiche di Android e l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori è stata rapita dalla comunicazione giunta da Cupertino.

Da tempo si vociferava che Apple avrebbe presentato il nuovo iPad il 7 Marzo quindi, seguendo la tradizione, l’invito sarebbe dovuto arrivare ieri. Alcuni blogger avevano annunciato che Apple avrebbe spedito gli inviti in occasione della presentazione di Windows 8 al MWC, ma evidentemente Apple ha smesso di considerare Microsoft come la principale rivale e sulla base di una considerazione globale che il futuro sia mobile e non legato ai Personal Computer, la minaccia potrebbe arrivare da Google e non da Redmond.

Fa sorridere però pensare che Apple, con una mail, sia riuscita a rubare i riflettori e la scena a Google, impegnata a mettere in scena uno degli spettacoli più importanti dell’anno. Come dire che la corsa, per l’azienda di Palo Alto, è ancora lunga.

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.