Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Quasi la metà degli adulti statunitensi ha uno smartphone!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ascesa degli smartphone sembra ormai inarrestabile: nuovi studi svelano che negli Stati Uniti d’America, ormai, il 46% degli adulti gira in tasca con uno di questi dispositivi.

Il Pew Research Center ha infatti riportato che poco meno della metà degli adulti americani possiede uno smartphone, contro il 41% dello stesso gruppo che va in giro, al contrario, accontentandosi di un feature phone. Il restante 12% non possiede alcun tipo di cellulare.

Lo studio in questione confronta i dati odierni con quelli rilevati a maggio dello scorso anno, mostrando la crescita di 9 punti percentuale degli smartphone accompagnata dal calo del 7% dei feature phone.

Il rapporto è organizzato per varie fasce demografiche e censitarie e, dato interessante, il gruppo che ha visto una crescita maggiore nel possesso di smartphone è stato quello – nella scala dello studio – ad avere il reddito più basso: coloro che posseggono smartphone e guadagnano al di sotto di 30000$ l’anno sono infatti saliti dal 12% al 34%.

Inoltre, emerge che le piattaforme mobile più diffuse sono iOS di Apple e Android di Google, che con il 20% e il 19% di market share sono sostanzialmente testa a testa; ad inseguire Blackberry di RIM che si ritaglia un piccolo 6%.

Via | Engadget

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.