Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tim Cook a Parigi per affari? Secondo alcune voci il motivo è un possibile accordo per un nuovo Apple Store
Notizie

Tim Cook a Parigi per affari? Secondo alcune voci il motivo è un possibile accordo per un nuovo Apple Store 

L’avvistamento del CEO Apple a Parigi, durante la settimana che volge al termine, ha portato a nuove indiscrezioni circa l’apertura di un nuovo Apple Store. La società californiana in procinto di aprire altri store in giro per il mondo, sembra essere molto attiva in questo momento, non solo per quanto riguarda i nuovi dispositivi che dovrebbero venire presentati in occasione dell’evento di Mercoledi 7 Marzo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Stando a quanto riportato da Le Figaro il numero uno di Apple, dopo aver riunito i vertici delle filiali europee, avrebbe firmato un nuovo contratto di locazione per un edificio situato nella famosa stratte degli Champs-Elysées. Il palazzo, attualmente occupato da Virgin, sarebbe stato scelto per dare sede ad un nuovo store della mela.

Nonostante queste indiscrezioni, sono comunque giunte smentite da più parti su tal circostanza. Virgin ha, infatti, fatto sapere di non essere interessata a lasciare l’edificio che – date le sue dimensioni – sembra essere troppo grande per ospitare uno dei tradizionale store della società californiana. Dall’altra parte vi è chi fa notare come già in passate altre multinazionali (FNAC) abbiamo cercato invano di ottenerlo.

Intanto, le dimensioni rilevanti della struttura e la presenza alla riunione di alcuni dirigenti giunti direttamente da Londra, ha portato ad ipotizzare un qualcosa di più importante di una semplice apertura di un nuovo store: quartier generale europeo? un’azienda francese target da acquisire?

Al momento l’unica certezza è che Cook abbia incontrato gli Apple Premium Reseller, mentre per tutto il resto si tratta al momento di semplici indiscrezioni, anche se è bene sottolineare come negli ultimi due anni il numero di viaggi di manager Apple dagli Stati Uniti alla capitale francese, siano stati sempre più continui. Qualcosa bolla in pentola, ma forse è ancora troppo presto per sapere la verità.

Via | MacBidouille

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.