Notizie

Nuovi dettagli sulla centrale fotovoltaica di Apple

Novità sulla nuova centrale elettrica fotovoltaica di Apple in North Carolina: utilizzerà pannelli di produzione SunPower e sarà pronta per la generazione di corrente già nel mese di ottobre dell’anno in corso.

Il San Jose Mercury News riporta dati ottenuti attraverso la documentazione di Apple e rivela nuovi dettagli sul tanto anticipato stabilimento di produzione elettrica della Mela. Costruito a Maiden, North Carolina, sarà costituito da pannelli fotovoltaici montati su piattaforme mobili in modo da seguire la traiettoria del sole durante l’arco di tutta la giornata.

La prima sezione della centrale elettrica dovrebbe essere allacciato alla rete da ottobre di quest’anno, con altre zone che seguiranno man mano nel tempo.

Un documento di 18 pagine inviato alla Commissione del North Carolina per i Servizi dice chiaramente che è stata scelta la società SunPower come fornitrice di pannelli per il grande impianto.

“Ciascuna installazione fotovoltaica consisterà in multipli moduli SunPower modello E20 da 435 watt montati su un sistema di tracciamento a singolo asse”, dice la corrispondenza.

La centrale verrà costruita in diverse fasi e potrebbe essere allacciata alla rete elettrica già a ottobre.

La scelta di Apple è stata certamente d’avanguardia, poiché i pannelli E20 della società di San Jose sono stati pubblicizzati come i primi al mondo a raggiungere un’efficienza del 20%, essendo costruiti con le ultime tecnologie in fatto di celle, inverter e metodi di cattura della luce.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!