Guide

Come utilizzare i4Siri per installare Siri su dispositivi pre iPhone 4S senza proxy | Guida iSpazio

Circa un mese fa, vi abbiamo parlato di AssistantConnect, un tweak per installare Siri su “vecchi dispositivi iOS non compatibili ufficialmente”. AssistantConnect è sicuramente un grande hack che vi permette di avere Siri sui vecchi dispositivi e utilizzarlo senza un Server Proxy, l’unico problema è la necessità di possedere un iPhone 4S con cui inviare giornalmente i token al dispositivo secondario. Tuttavia esiste un’alternativa: i4Siri.

Oggi vi mostriamo come risolvere questo inconveniente (per alcuni) utilizzando i4Siri. Anche se i4Siri è ancora in versione beta, è sicuramente un ottima alternativa, e vi consigliamo di fare un tentativo. i4Siri ha i suoi pro e contro, in particolare non richiede necessariamente un proxy, e non necessita di un iPhone 4S, l’aspetto negativo rigurada la sua fase beta, che oltretutto è molto lenta.

i4Siri attualmente è compatibile con: meteo, note, ricerca , dettato, chiamate , allarmi, localizzazione, promemoria (non completamente perfetta), Wolfram Alpha e ricerche della posizione.

i4Siri supporta:

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPad
  • iPad 2
  • iPod Touch 3G (se avete le cuffie)
  • iPod Touch 4G
  • iOS 5
  • iOS 5.0.1
  • iOS 5,1
Abbiamo testato i4Siri su un iPad, ma il tutorial è esattamente lo stesso per tutti i dispositivi supportati, quindi potrete usare anche un iPhone o iPod Touch.

Di seguito vi elenchiamo i passaggi necessari per installare correttamente Siri sul vostro dispositivo:

  1. Se non lo avete già fatto aggiungete da Cydia le seguenti repository: “http://idevicedaily.com/repo
  2. Ora installate Spire for iPad sul vostro iPad dalla repo appena aggiunta
  3. Avviate di nuovo Cydia
  4. Aggiungete questa repo: http://i4siri.com/repo
  5. Ora installate “i4Siri” dalla repo che avete appena aggiunto, “i4Siri” per l’iPhone e iPod Touch e “i4Siri iPad Install” per l’ iPad
  6. Ora andate nelle Impostazioni del vostro dispositivo e cercate Spire
  7. In Spire controllate che il Server Proxy sia corretto, cioè: https://i4sirifree.mooo.com
  8. Ora sempre nelle Impostazioni cercate “i4Siri” e fate un tap su “Install Certificate
  9. Una volta fatto il tap su ‘Install Certificate‘, i4Siri caricherà una pagina in Safari seguita da un profilo che verrà installato sul vostro dispositivo
  10. Ora avrete una versione di Siri funzionate sul vostro iPad, iPhone, iPod Touch

Probabilmente l’interfaccia utente, quando si attiva Siri, sul vostro iPad non sarà perfetta, per risolvere questo problema, vi basterà seguire queste indicazioni:

  • Avviate Cydia
  • Andate nella repo di idevicedaily e installare Siri GUI Files for iPad 1 o 2.

Ora che anche l’interfaccia utente di Siri sarà perfettamente funzionante. Ecco un video che mostra i4Siri Beta in azione:

Grazie a questo Porting avrete Siri sul vostro iPad e iPhone, il tutto funziona perfettamente, unico problema, la lentezza nelle risposte, ma devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso da i4Siri, funziona bene, anche se lento, vi ricordo che è una versione Beta, sicuramente non potrà che migliorare. Se lo provate, fateci sapere cosa ne pensate tramite commenti.

[AGGIORNAMENTO] Il team dietro lo sviluppo di i4Siri ha da poco rilasciato un aggiornamento del Porting, vi basterà aprire Cydia e scaricare l’aggiornamento, la versione 1.0.5-2 sembra essere leggermente migliore della precedente, quindi vi consigliamo di aggiornare.

Via | FunkySpaceMonkey

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!