Notizie

Il designer di Apple, Sir Jonathan Ive, sarà ospite da Obama per una cena presidenziale alla Casa Bianca!

E’ notizia diramata da qualche ora quella che vede protagonista il celebre designer di Cupertino, Jonathan Ive. Il Senior Vice President dell’ Industrial Design di Apple, si unirà ad altre personalità inglesi per una cena di stato col presidente Barack Obama in onore della visita del primo ministro britannico David Cameron negli Stati Uniti.

Come parte del suo primo tour negli Stati Uniti, Cameron prenderà parte ad una cena alla Casa Bianca a cui parteciperanno una serie di élite inglesi e altri ospiti. A riportarlo è il “The Guardian“.

Insieme ad Ive vi saranno altri grandi nomi noti al pubblico degli Stati Uniti tra cui Sir Richard Branson, il golfista Rory McIlroy, il gruppo musicale Mumford & Sons e gli attori Damian Lewis e Hugh Bonneville. Ive, che lavora per Apple da oltre 19 anni, è stato uno dei confidenti più cari di Steve Jobs.

In un’intervista rilasciata per la sua biografia ufficiale, Jobs ha detto che “non c’è nessuno che può dire (ad Ive) cosa fare.” Ricordiamo che lo scorso dicembre, Ive è passato da Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico a Cavaliere Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico, ricevendo la nomina di Sir. Sembra escluso che ci siano in programma dei progetti alla casa bianca di cui Ive possa fare parte, piuttosto sembra una rimpatriata di grandi personalità inglesi pronte ad accogliere il primo ministro Londinese. La cena alla Casa Bianca è in programma Mercoledì sera.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!