Notizie

La camera di commercio di Cupertino premia Steve Jobs per l’eccezionale servizio offerto alla comunità

Lo scorso weekend, è stato dato il premio annuale all’ex CEO di Apple Steve Jobs conferendogli il titolo di Presidente della Camera di Commercio di Cupertino, in riconoscimento al servizio dato alla comunità e alla eccezionale leadership.

 

A ritirare il premio si è presentato Michael Foulkes, senior manager per gli affari governativi locali e statali. Lo stesso, durante il discorso di consegna del premio ha ricordato “Jobs odiava i premi, in particolari quelli assegnati a lui” e si è commosso guardando un video tributo con le foto di Steve ed i video della sua ultima apparizione prima del Consiglio della città di Cupertino.

Tutti noi sentiamo la sua mancanza. Steve ha sempre pensato che la tecnologia fosse una bicicletta mentale e questo è tutto ciò che era, niente di più e niente di meno. Ha sempre seguito questo ed ha insegnato all’azienda a fare lo stesso, e spero che quest’ultima lo farà ancora per le generazioni a venire. In questo modo Steve vivrà sempre in ognuno di noi. Tutte le persone che hanno avuto la fortuna di lavorare con lui ne sentono la mancanza, ma lui vivrà sempre nei loro cuori. E per tutti quelli di voi che hanno un suo dispositivo a casa o in tasca, spero che la bicicletta mentale possa aiutarvi a diventare delle persone migliori.

Foulkes ha concluso il discorso accennando al fatto di mettere in costruzione un nuovo campus di Apple a Cupertino che Jobs aveva progettato.

Vi lasciamo con alcuni video della premiazione:

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!