Notizie

Texas Instruments comincia a produrre i componenti del nuovo iPhone

In questi giorni si sta discutendo sempre di più sul futuro lancio del prossimo iPhone e sulla sua possibile dimensione del display. Nel frattempo però, sembrerebbe che la TI abbia già iniziato a produrre i componenti per il nuovo iPhone, atteso presumibilmente per il mese di ottobre 2012.

PUBBLICITÀ

 

Secondo RepairLabs, la compagnia ha già cominciato a produrre i chip per il power management che verranno utilizzati sul nuovo iPhone. Alcuni membri dello staff lo chiamano iPhone 5, anche se sembrerebbe essere solo un nome temporaneo.

L’azienda californiana si affida regolarmente alla Texas Instruments per la produzione dei chip addetti al power management dei proprio dispositivi iOS, e RepairLabs ha interpretato queste informazioni come un ipotetico lancio del nuovo dispositivo entro la fine del 2012, considerando anche gli intervalli dei precedenti dispositivi tra l’inizio della produzione dei chip da parte di TI e il lancio del dispositivo stesso.

Non sono state diffuse informazioni riguardo al display, eccezion fatta per le dimensioni: sembrerebbe infatti che il prossimo iPhone monterà un display più grande. Si suppone che Apple abbia subìto delle forti pressioni esterne, e così aumentando le dimensioni del display si spera che riuscirà a fronteggiare nel migliore dei modi gli attuali terminali Android già disponibili sul mercato.

Via | Electronista

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button