Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

BlackBerry e Apple i sistemi operativi più sicuri per le aziende
Notizie

BlackBerry e Apple i sistemi operativi più sicuri per le aziende 

Finalmente il produttore canadese “Research In Motion“, meglio noto con l’acronimo RIM, ha un motivo per festeggiare, poiché BlackBerry 7 è stato nominato il miglior sistema operativo per l’utenza aziendale.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo uno studio condotto da Trend Micro, che ha confrontato i quattro sistemi operativi più diffusi per gli smartphone, BlackBerry 7 è il sistema operativo  che meglio soddisfa le esigenze dell’utenza “enterprise” e ottiene un punteggio di 2,89, seguito da iOS con 1,7, Windows Phone con 1,61 e Android con 1,37.

Lo studio si è basato su vari fattori, fra cui i principali sono:

  • Sicurezza integrata
  • Sicurezza applicativa
  • Autenticazione
  • Cancellazione sicura dei dati
  • Firewall dispositivo
  • La virtualizzazione

BlackBerry 7 domina questa classifica grazie al proprio grado di sicurezza e la gestibilità a livello corporate. Nonostante questo è stato anche evidenziato che molte delle funzioni e protezioni sono attive o attivabile solo tramite BlackBerry Enterprise Server (BES) e non disponibili sui dispositivi BlackBerry Internet Services (BIS).

Secondo i ricercatori, iOS5 fornisce una protezione adeguata che viene estesa anche alla parte hardware, infatti viene evidenziato che l’impossibilità di usare memorie esterne rimovibili contribuisce ad aumentare il livello di protezione.

Anche Microsoft viene elogiato per il lavoro fatto con Windows Phone 7,5; mentre il sistema operativo di Google non ha ricevuto commenti positivi. I ricercatori si sono concentrati sulla versione Android 2.3 poiché nonostante esistano versioni più recenti, la versione 2.x resta quella più utilizzata. Proprio la mancanza di metodi centralizzati per distribuire gli aggiornamenti del sistema operativo che servono a coprire le vulnerabilità, espone l’utenza a rischi non indifferenti.

Raimund Genes, CTO di Trend Micro e membro del team di ricerca, ha commentato:

Alla luce della crescente tendenza di fenomeni quali la consumerizzazione e il BYOD, tutti i dispositivi mobili costituiscono un rischio per le imprese. I risultati mostrano un aspetto interessante: è vero che le piattaforme mobili hanno compiuto progressi di rilievo e in linea con le direttive del mondo business, ma è altrettanto importante notare come in alcuni casi prevalga ancora un forte elemento di ‘consumer marketing’ che azzera i passi in avanti realizzati sul fronte enterprise”

Forse RIM dovrebbe uscire dal mercato consumer, visti anche i recenti risultati? Apple dovrebbe andare di più incontro alle esigenze aziendali?

Via | theInquirer

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.