Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

La nuova TV di Apple integrerà un sensore simile al Kinect | Rumors
Rumors

La nuova TV di Apple integrerà un sensore simile al Kinect | Rumors 

Le varie voci su cosa sarà effettivamente la TV di casa Apple continuano a susseguirsi col passare dei giorni, la maggioranza delle indiscrezioni parlano di una HDTV, ma stando agli ultimi rumors, il prodotto che la società di Cupertino lancerà sul mercato potrebbe essere molto di più.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il noto sito Cult of Mac ha pubblicato stamattina una notizia secondo cui, tramite alcune fonti molto affidabili, avrebbe ricevuto alcune informazioni relative a un sensore simile a Kinect dell’Xbox 360, che potrebbe essere integrato nella iTV o iPanel di Apple. Il team di Cult of Mac scrive:

“Secondo le nostre fonti, Apple sta lavorando ad una televisione con iTunes integrato e ad una tecnologia vocale molto simile a Siri. Il prodotto dovrebbe essere lanciato entro il 2012. Leggendo i vari rumors e brevetti, non avrete scoperto nulla di nuovo, ma quanto abbiamo sentito non termina qui. Le nostre fonti sostengono che la nuova Apple TV potrebbe essere comandata attraverso un sensore di proprietà dell’azienda molto simile al Kinect utilizzato nelle attuali console Microsoft. L’interfaccia si baserà sul movimento e sui controlli touch.”

Prima di credere che la notizia sia del tutto insensata, vi facciamo riflettere sul fatto che nel corso di questi mesi, Apple ha assunto l’esperto di marketing di Xbox LIVE, Robin Burrowes, oltre ad una coppia di PR da Nintendo e Activision.

Ricordiamo inoltre il tentativo di Apple di approdare nel campo delle console con la Pippin (il dispositivo ideato da Apple e prodotto da Bandai). Comunque resta il fatto che queste sono pure indiscrezioni, quindi vi invitiamo a prendere tale notizia con la dovuta cautela.

Via | iDownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.