Rumors

La nuova TV di Apple integrerà un sensore simile al Kinect | Rumors

Le varie voci su cosa sarà effettivamente la TV di casa Apple continuano a susseguirsi col passare dei giorni, la maggioranza delle indiscrezioni parlano di una HDTV, ma stando agli ultimi rumors, il prodotto che la società di Cupertino lancerà sul mercato potrebbe essere molto di più.

Il noto sito Cult of Mac ha pubblicato stamattina una notizia secondo cui, tramite alcune fonti molto affidabili, avrebbe ricevuto alcune informazioni relative a un sensore simile a Kinect dell’Xbox 360, che potrebbe essere integrato nella iTV o iPanel di Apple. Il team di Cult of Mac scrive:

“Secondo le nostre fonti, Apple sta lavorando ad una televisione con iTunes integrato e ad una tecnologia vocale molto simile a Siri. Il prodotto dovrebbe essere lanciato entro il 2012. Leggendo i vari rumors e brevetti, non avrete scoperto nulla di nuovo, ma quanto abbiamo sentito non termina qui. Le nostre fonti sostengono che la nuova Apple TV potrebbe essere comandata attraverso un sensore di proprietà dell’azienda molto simile al Kinect utilizzato nelle attuali console Microsoft. L’interfaccia si baserà sul movimento e sui controlli touch.”

Prima di credere che la notizia sia del tutto insensata, vi facciamo riflettere sul fatto che nel corso di questi mesi, Apple ha assunto l’esperto di marketing di Xbox LIVE, Robin Burrowes, oltre ad una coppia di PR da Nintendo e Activision.

Ricordiamo inoltre il tentativo di Apple di approdare nel campo delle console con la Pippin (il dispositivo ideato da Apple e prodotto da Bandai). Comunque resta il fatto che queste sono pure indiscrezioni, quindi vi invitiamo a prendere tale notizia con la dovuta cautela.

Via | iDownloadBlog

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!