Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Prezzi Apple in tutto il mondo: Italia, Regno Unito e Portogallo i paesi Europei più cari | Approfondimento iSpazio
Approfondimenti

Prezzi Apple in tutto il mondo: Italia, Regno Unito e Portogallo i paesi Europei più cari | Approfondimento iSpazio 

Idealo – un portale di comparazione prezzi – ha realizzato un’indagine comparativa sui prezzi di acumi dei principali prodotti Apple presenti negli store di tutto il mondo della società californiana. I risultati ottenuti sono particolarmente interessanti, soprattutto per noi consumatori del Bel Paese, e testimoniano come, in Europa, l’Italia sia uno dei paesi più cari.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’indagine

L’analisi ha avuto come focus i prezzi dei 37 Apple Country Store applicati ad alcuni tra i più popolari prodotti della Mela: iPad 2, MacBook Air, iPod Touch, MacBook Pro e iMac. Considerando che in alcuni negozi Apple – vedi USA – i prezzi sono IVA esclusa, il confronto è stato effettuato in due direzioni, con e senza IVA; considerando in quest’ultimo caso il tasso d’imposta previsto per ogni paese.

Il risultato: gli store più economici

Il paese dove conviene maggiormente acquistare prodotti Apple? La Malaysia, il cui store è in testa a questa speciale classifica dei prezzi più bassi, a seguire troviamo Canada, Hong Kong, USA e Singapore.  Nella foto in basso trovate i risultati in questione espressi in diverse valute.

Il risultato: gli store più cari

Brasile, Repubblica Ceca e Thailandia figurano, invece, come i tre store più cari del mondo.Tali risultati sono ottenuti sia considerando i prezzi medi al netto dell’IVA che al loro. La cosa interessante è che per i primi tre i prezzi sono superiori, di circa il 28%, a quelli degli altri negozi Apple. Il motivo è presto detto: il livello dell’imposta sul valore aggiunto è molto alto, specialmente in Brasile dove a ciò si aggiungono anche i dazi sulle importazioni e le spese logistiche.

E l’Italia?

Il nostro paese si classifica alla posizione numero 25 degli Apple Store più economici. Un risultato che non lascia certamente contenti i consumatori italiani. Concentrando il perimetro dell’analisi sul vecchio continente, la situazione che ne risulta non è certamente rassicurante:l’Italia si classifica dietro Germania, Francia, Paesi Bassi, Austria e Svizzera, ed è con la Danimarca, la Gran Bretagna e il Portogallo uno dei cinque paesi dell’Europa a dodici Stati con le peggiori offerte in base al rapporto tra economia e prodotti Apple

Per chi volesse approfondire la materia, vi invitiamo a consultare l’analisi completa al seguente indirizzo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.