Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple investirà 250 milioni di dollari nel nuovo data center in Oregon
Notizie

Apple investirà 250 milioni di dollari nel nuovo data center in Oregon 

Dopo la conferma della costruzione di nuovo data center di Apple, oggi vi  riportiamo la conferma che la società di Cupertino ha raggiunto un accordo con il governo locale per finalizzare i progetti che riguardano questo nuovo data center nella città di Prineville in Oregon.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La notizia, riportata dall’Associated Press, afferma che tale accordo prevede un investimento da parte della compagnia di 250 milioni di dollari nelle strutture sul terreno di 160 acri offrendo inoltre una project fee annuale di 150.000$ per la tassazione sulla proprietà per i prossimi 15 anni, garantendo la creazione di almeno 35 posti di lavoro con uno stipendio pari al 150% rispetto a quello medio della contea.

Visti gli incredibili ritmi dovuti all’espansione del mercato, lo spazio che l’azienda possiede attualmente a Cupertino potrebbe diventarle “stretto”, ecco il motivo per il quale Apple affiancherà presto un altro data center  al suo.

In base agli investimenti che l’azienda effettuerà è possibile che Apple non paghi le tasse. La società della Mela ha comunque già pagato 5.6 milioni di dollari per il terreno nel mese di febbraio ed ha già iniziato ad installare un data center modulare in vista della costruzione della struttura principale, ed in base a quanto dichiarato dalla compagnia in risposta alle accuse di Greenpeace, il nuovo data center verrà alimentato al 100% da energie rinnovabili.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.