Notizie

Apple annulla alcuni biglietti del WWDC 2012 già acquistati

Come già saprete, Apple ha messo in vendita mercoledì i biglietti per l’edizione 2012 dell’annuale WWDC, la conferenza dedicata agli sviluppatori durante la quale vengono presentate alcune novità e come di rito, la conferenza si terrà a San Francisco dal 11 al 15 Giugno. La vendita ufficiale sul sito ufficiale ha registrato il sold out in meno di due ore ma alcune email ricevute in questi giorni da parte di Apple annunciano l’annullamento di alcuni biglietti.

I biglietti venduti sono stati 5000 e il prezzo di vendita è di 1559$ dollari l’uno. Per poter partecipare all’evento è necessario essere iscritti ad uno dei tre programmi da sviluppatore. Questa vendita repentina ha lasciato senza fiato alcuni sviluppatori della costa occidentale i quali appena svegliati si sono accorti che i biglietti erano già esauriti.

Tuttavia alcuni biglietti potrebbero essere rimessi in vendita in quanto sembra che Apple stia comunicando ad alcuni sviluppatori che l’acquisto del loro biglietto non è idoneo. Apple starebbe annullando i biglietti secondo una politica di no-transfer. Infatti quest’anno i biglietti sono nominativi e non possono essere ceduti una volta acquistati. I biglietti del WWDC 2012 sono in forte domanda quest’anno e quindi alcune persone potrebbero facilmente metterli in vendita su eBay per trarne profitto.

The Next Web spiega:

Per Apple il problema è che molte aziende stanno comprando i biglietti per il WWDC per più di una persona. Ma dal momento che l’indirizzo è sempre il medesimo, sembra che Apple abbia deciso che più di un nome facente capo allo stesso indirizzo non sia possibile.

Via | idownloadblog

 

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!