Notizie

Le prime tracce di iOS 6 compaiono nelle app di alcuni sviluppatori

Sembra che Apple stia provando più versioni di iOS 6, che probabilmente vedremo per metà giugno alla WWDC 2012. Infatti sono stati trovati alcuni riferimenti di un imminente iOS 6 beta nelle stringhe di codice del sito iCloud.com.

Uno sviluppatore afferma di aver recentemente notato alcuni utenti che eseguono la sua applicazione su iOS 6. Infatti lo sviluppatore ha osservato la stringa “iOS 6” attraverso il software di analisi. Egli non è stato in grado di tracciare esattamente quanti utenti stanno utilizzando il nuovo iOS made in Cupertino, ma ha confermato che tutto questo è successo la scorsa settimana.

Pare che anche altri sviluppatori hanno cominciato a vedere nei log delle applicazioni la voce iOS 6 alla fine di aprile. C’è quindi una buona probabilità che Apple stia testando la compatibilità di iOS 6 con molte delle applicazioni presenti nell’App Store.

Oltre le Mappe completamente rinnovate, probabilmente vedremo altre novità principali su iOS 6. Alcuni prevedono radicali cambiamenti nella Home di iOS con l’introduzione dei tanto attesi widget, ma probabilmente ciò non accadrà. Ieri il Wall Street Journal ha riferito che Apple si sta preparando a svelare un aggiornamento di icloud al prossimo WWDC che dovrebbe includere nuove funzionalità di condivisione per foto, sincronizzazione dei video e la funzione Video Stream. Tutti i nostri e i vostri dubbi saranno svelati tra poco meno di un mese. Non resta che attendere.

Via | iDownloadBlog

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!