Secondo quanto riportato dal quotidiano China Daily, la Foxconn (nota aziende presente nel processo di assemblaggio dei prodotti Apple) a breve dovrebbe investire circa 210 milioni di dollari per costruire una nuova catena di assemblaggio da dedicare interamente ai prodotti Apple, precisamente nella città di Huai’an.

A quanto pare, il successo che le vendite dei prodotti Apple stanno avendo in questi anni, insieme alle sempre crescenti e numerose richieste da parte di Apple riguardanti la produzione di prodotti da immettere sul mercato, ha finalmente stimolato un colosso come la Foxconn a realizzare un nuovo impianto di assemblaggio dedicato esclusivamente ai prodotti della Melamorsicata, separando la catena produttiva di Apple dalla produzione di altri prodotti.

Il maestoso impianto dovrebbe comprire oltre 40.000 metri quadrati, fruttando lavoro per circa 36.000 operai.

Ovviamente non sono ancora stati svelati i probabili prodotti che verranno costruiti in questo nuovo stabilimento, ma la sua costruzione dovrebbe cominciare nel prossimo ottobre, quindi, a cavallo con la produzione del nuovo iPhone.

Via | 9to5Mac