Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Curiosità

Un Jailbreak da record: 1,2 milioni di download di Absinthe 2.x già nei primi 3 giorni | Curiosità iSpazio

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Jailbreak, pratica ormai di routine per moltissime persone, si sta diffondendo sempre di più segnando cifre da capogiro già nei primi giorni dal suo rilascio. Effettuare il Jailbreak è diventato davvero molto semplice e già dopo tre giorni dal suo rilascio i download del tool Absinthe sono stati tantissimi arrivando a toccare il tetto record dei 1,2 milioni di download in soli 3 giorni.

Questo nuovo Jailbreak permette di sbloccare tutti i dispositivi iOS aggiornati alla versione 5.1.1 compreso l’ultimo arrivato “Nuovo iPad” e può essere eseguito veramente da tutti proprio per la sua compatibilità con Mac, Windows e Linux.

E’ proprio il Chronic Dev Team (gruppo dei migliori hacker nel panorama del JB) ad annunciare questo nuovo successo che sicuramente andrà in parte a ripagare tutti gli sforzi compiuti per rilasciare un tool di sblocco stabile e funzionante.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Per essere più precisi, nel tweet viene specificato che sono stati Jailbrekkati 211,401 nuovi iPad e 973,086 altri dispositivi iOS aggiornati al 5.1.1

Inoltre, per chi ancora non ha eseguito il Jailbreak con Absinthe 2.x ed ha intenzione di farlo, ecco la nostra guida.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.